Al Villaggio della Misericordia ad Affori

Al Villaggio della Misericordia, dormitorio milanese dell’Opera Fratel Ettore (via Assietta 32 – quartiere Affori), lunedì 25 marzo alle 20.30, poi tutti i sabati di aprile alle 17, sarà rappresentato Ettore dei poveri, spettacolo di marionette realizzato dagli stessi ex senzatetto, dedicato a fratel Ettore Boschini, di cui è recentemente iniziato il processo di beatificazione. In due anni di lavoro, con la consulenza della compagnia marionettistica “Carlo Colla e figli” di Milano, i poveri di fratel Ettore hanno costruito un vero e proprio teatro delle marionette smontabile, con un boccascena di tre metri e la possibilità di far lavorare contemporaneamente sei manovratori, impegnati con corde, fondali, sagome scorrevoli e personaggi di legno. La storia che hanno deciso di raccontare è quella dell’uomo che ha salvato le loro vite dalla strada: fratel Ettore. Gli incassi contribuiranno a finanziare la ristrutturazione del dormitorio. È necessario rifare i tetti, rendere funzionali e sicuri gli ambienti, cambiare la caldaia, intervenire su fogne e impianti elettrici. Una volta terminati i lavori, questo punto di riferimento per i poveri di Milano potrà tornare a dare un riparo gratuito a chiunque ne abbia bisogno.

Sorella Teresa Martino, responsabile dell’Opera Fratel Ettore, spiega che l’invito ad assistere allo spettacolo contiene anche il proposito per conoscere da vicino il Villaggio della Misericordia. Per le scuole repliche al mattino alle ore 10.30 nei giorni infrasettimanali (da concordare). Biglietto: il prezzo suggerito è di 7 euro, 5 euro per i gruppi. È consigliata la prenotazione, i posti sono solo 60 per replica.

Info: tel. 339.3133518; info@fratelettore.it

Ti potrebbero interessare anche: