Un’imperdibile percorso che “condurrà” sui ponteggi di restauro della cupola di Gaudenzio Ferrari.

saronno santuario

Un’imperdibile percorso che “condurrà” sui ponteggi di restauro della cupola di Gaudenzio Ferrari. Due serate a cura del progettista e direttore lavori, Arch. Carlo Mariani per scoprire le meraviglie artistiche del santuario della Beata Vergine dei Miracoli di Saronno (Va).

Venerdì 13 febbraio, alle 21 focus su "I Profeti e le Sibille" di Giulio da Oggiono, con l’aiuto della dott.ssa Isabella Marelli, Soprintendenza Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Milano. a seguire, approfondimento su "Il restauro delle meravigliose opere lignee nella Cupola di Saronno" con Carola Ciprandi.

Venerdì 20 febbraio, sempre alle 21, si parlerà dei "Beni Culturali: i Sacri Monti e il Santuario di Saronno", con la guida dell’Arch. Carlo Capponi, dell’Ufficio diocesano per i Beni Culturali. Seguirà l’intervento di Laura Scarpato e Simona de Giorgi su "La cupola di Gaudenzio Ferrari" attraverso gli occhi delle restauratrici.

Ti potrebbero interessare anche: