Promossa dalla Fondazione Mons. Enrico Galbiati. Sarà presente padre Antonio Haddad, Archimandrita e Vicario Patriarcale dei Melkiti

Monsignor Enrico Galbiati

In occasione della Quaresima 2015 la Fondazione Mons. Enrico Galbiati proporre un’iniziativa di sostegno ai cristiani perseguitati in Medio Oriente e soprattutto in Siria. Si tratta di popolazioni che, con enormi difficoltà, ogni giorno vivono e testimoniano la loro fede, finendo vittime di atroci ed efferati atti di violenza che sfociano spesso nel martirio. L’impegno della Fondazione nasce dal desiderio di solidarietà verso questi fratelli, attraverso il ricordo nella preghiera e la fattiva carità con un piccolo contributo economico.
La serata sarà presentata domenica 15 febbraio, a Cinisello Balsamo, alla presenza di padre Antonio Haddad, Archimandrita e Vicario Patriarcale dei Melkiti.

Questo il programma:
– ore 18: Divina Liturgia in rito bizantino-greco, nella Chiesa di S. Martino in Balsamo (piazza Soncino).
– ore 20: cena benefica presso l’Oratorio Pio XI (via S. Saturnino 18; offerta libera da un minimo di 30 o 50 euro per partecipante). Il ricavato verrà consegnato direttamente nelle mani di Gregorio III, Patriarca di Antiochia, di Gerusalemme e di tutto l’Oriente, al termine della Quaresima.

Prenotazioni entro l’11 febbraio:
Marco Ventura (cell 333.8296094; ventura.ace@alice.it);
Parrocchia San Martino (tel. 02.66049398; parrocchiabalsamo@virgilio.it),
padre Michele Pirotta (cell 346.6267382 p.michelepirotta@gmail.com)

Ti potrebbero interessare anche: