Sacerdote dal 1966, già ordinario militare, è arcivescovo del capoluogo ligure dal 2006 e presidente dei vescovi italiani dall’anno successivo

Il cardinale Angelo Bagnasco

Angelo Bagnasco è nato a Pontevico (Brescia), il 14 gennaio 1943.

Sacerdote dal 1966, è stato nominato vescovo di Pesaro il 3 gennaio 1998, ricevendo la consacrazione episcopale il 7 febbraio dello stesso anno. Nel 2001 è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione del quotidiano Avvenire. È stato segretario della Commissione Cei per l’educazione, la scuola e l’università (2002-2005) e segretario della Commissione Cei per la cultura e le comunicazioni sociali (2005-2007), arcivescovo ordinario militare per l’Italia (2003-2006).

Dal 29 agosto 2006 è arcivescovo metropolita di Genova. Il 7 marzo 2007 è stato nominato da Benedetto XVI presidente della Cei, confermato nell’incarico per un secondo mandato il 7 marzo 2012. Nell’ottobre 2011 è stato nominato vicepresidente del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee). Da Benedetto XVI creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 24 novembre 2007.

Ti potrebbero interessare anche: