Nato a Rabat, 63 anni, arcivescovo di Lione dal 2002 e cardinale dal 2003, è stato insignito della massima onorificenza francese

Il cardinale Philippe Barbarin

Philippe Xavier Ignace Barbarin è nato a Rabat (Marocco) il 17 ottobre 1950.

Laureatosi in filosofia alla Sorbona di Parigi, nel 1973 ha iniziato a frequentare il Seminario dei Carmelitani conseguendo la laurea in teologia. Ha ricevuto l’ordine sacro il 17 dicembre 1977 per la Diocesi di Créteil ed è stato nominato vescovo di Moulins da Giovanni Paolo II l’1 ottobre 1998, ricevendone l’ordinazione episcopale il 22 novembre 1998.

Dal 16 luglio 2002 è arcivescovo di Lione, nonché primate delle Gallie. Elevato al rango di cardinale da Giovanni Paolo II nel Concistoro del 21 ottobre 2003, con il titolo di Santissima Trinità al Monte Pincio, è membro della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti e della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

Il 31 dicembre 2002 gli è stato conferito il titolo di Cavaliere della Legione d’Onore ed è attualmente membro della Commissione Dottrinale dei Vescovi francesi.

Ti potrebbero interessare anche: