La prima è un agile percorso formativo dedicato a tutti coloro che interagiscono nella celebrazione liturgica. La seconda riguarda la formazione delle voci bianche, con un seminario a Málaga.

Piams Logo

Fondato per «venire in aiuto ai cori delle basiliche, delle prevosture, delle parrocchie e delle rispettive cappelle musicali dell’archidiocesi», da sempre il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) ha sempre manifestato una particolare attenzione alle realtà pastorali di base (parrocchie, unità e comunità pastorali, decanati o vicarie, comunità religiose …).

Per questo oggi il PIAMS, nel quadro dei percorsi di formazione permanente, con il prossimo gennaio 2015 prenderanno avvio due nuove iniziative dedicate alla formazione degli operatori pastorali nell’odierna evoluzione delle strutture di base.

La prima – denominata Forma.Mi (19 gennaio – 19 febbraio / 20 aprile – 15 maggio 2015)– è un agile percorso formativo espressamente dedicato a tutti coloro che, a qualsiasi titolo, interagiscono nella celebrazione liturgica, e riguarda l’ordinario della Messa, ossia il «tessuto base» della celebrazione eucaristica, non sempre ben conosciuto e valorizzato ma – grazie alle potenzialità offerte – è un potente strumento a servizio dell’assemblea celebrante e dell’espressione celebrativa della sua fede.

In questo ciclo 2015 l’attenzione sarà focalizzata, in particolare, sulla «cornice rituale» della celebrazione eucaristica: i riti di apertura e di conclusione verranno esaminati sotto il profilo liturgico-rituale e musicologico, proponendo inoltre dei laboratori pratici pensati per qualificare e sostenere l’impegno dei numerosi soggetti chiamati a svolgere un compito nella celebrazione liturgica, indicando loro un corretto ed efficace metodo di lavoro.

Il calendario degli appuntamenti, stabilito coinvolgendo le comunità locali, è articolato in 2 diverse tranches, pensate per garantire una ampia possibilità di accesso all’iniziativa

La seconda iniziativa – nel quadro degli accordi di cooperazione instaurati con la Diocesi di Málaga, in collaborazione con la Fundación Diocesana de Enseñanza Santa María de la Victoria e con i Pueri Cantores della parrochia del “Sanctissimum Corpus Christi” – è il primo Laboratorio musicale dedicato alla formazione delle voci bianche, che si svolgerà dal 23 al 27 febbraio 2015 in Málaga, nella sede del Colegio Cardenal Herrera Oria.

Il Laboratorio – che si inquadra nel progetto di «Università per i piccoli» JuniPIAMS, dedicata alla formazione di bambini e adolescenti – sarà condotto dalla prof. Roberta Frameglia, docente di Vocalità ed Esercitazioni corali presso il PIAMS e dal prof. Antonio Tomás del Pino Romero, organista e direttore del coro della Cattedrale di Málaga, Maestro in Canto gregoriano presso il PIAMS.

L’iniziativa si propone non solo di approfondire l’esperienza musicale che già i bambini vivono, ma di accrescere il loro interesse e la loro sensibilità per la musica, migliorando la tecnica vocale insieme ai pueri di altri cori e di altre parrocchie.

In allegato, tutte le informazioni dettagliate delle due iniziative.

Ti potrebbero interessare anche: