Redazione

Per tre sere di fila i giovani milanesi si sono ritrovati a S. Ambrogio per seguire gli esercizi spirituali predicati da don Davide Caldirola, che ha toccato il cuore dei ragazzi. Una chiesa gremita con punte fino a 1200 partecipanti, che in silenzio prendevano appunti utili per la vita. Il mix di canti, testi e gesti ha creato il clima favorevole anche per la preghiera, facilitata dagli spunti offerti anche dal predicatore. L’ultima sera, il 21 novembre, il cardinale Dionigi Tettamanzi ha raggiunto i giovani per salutarli personalmente e dir loro una parola incoraggiante. On line audio e testi.

Ti potrebbero interessare anche: