È la 31a edizione della marcia delle scuole cattoliche, che per la prima volta vedrà partecipare insieme Agesc e Age. Al termine, in piazza Duomo, l’incontro con l’Arcivescovo

Andemm al Domm 2012

A Milano, sabato 13 aprile, si svolgerà la 31ª edizione della marcia della scuola cattolica paritaria “Andemm al Domm”. In questa occasione l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, saluterà una vasta rappresentanza del mondo scolastico. Sono attesi all’appuntamento, infatti, oltre 30 mila partecipanti tra studenti, genitori e insegnanti.

All’iniziativa promossa dall’Arcidiocesi di Milano, quest’anno, per la prima volta, oltre all’Agesc (Associazione genitori della scuola cattolica), ha aderito anche la sezione lombarda dell’Age, l’Associazione italiana genitori. Le famiglie che hanno scelto la scuola statale e quelli che preferiscono iscrivere i propri figli alla scuola cattolica si ritroveranno insieme in Piazza Duomo per ribadire il diritto di tutti a una scuola di qualità e pluralista.

Il titolo dell’edizione di quest’anno è “Il futuro dell’Europa dipende dalla libertà di educazione”. Due i cortei previsti: i bambini e i ragazzi dai 6 ai 18 anni partiranno da corso Sempione alle 9.30; i più piccoli da Piazza della Scala alle 10.15. Entrambi i gruppi confluiranno in piazza Duomo, dove il cardinale Scola rivolgerà loro una riflessione.

Prima dell’intervento dell’Arcivescovo sulla piazza si svolgerà un festa di musica, animazione e danza presentata dal volto tv Lorena Bianchetti. Momento centrale l’esibizione delle allieve della scuola professionale dell’Accademia Ucraina di Balletto, attive a Milano dal 2005. Interverranno sulla piazza anche esponenti delle istituzioni e delle associazioni che organizzano la manifestazione. Da Parigi arriverà il segretario generale della Conferenza episcopale francese, Pierre Marsollier, responsabile dell’orientamento dell’insegnamento cattolico

Per partecipare alla marcia è necessario iscriversi entro lunedì 8 aprile acquistando il pettorale al costo di 5 euro nei punti di distribuzione (Istituto Gonzaga, via Vitruvio 41, Milano; Istituto Maria Ausiliatrice, via Bonvesin de la Riva 12, Milano; Istituto San Paolo delle Suore Angeliche, via Buonarroti 49, Milano; Istituto la Zolla, via G. Carcano 53, Milano; Istituto Santa Gemma, via Baldinucci 88, Milano; Scuola San Carlo, via De Amicis 11 Rho; Collegio della Guastalla, viale Lombardia 180, Monza; Collegio Arcivescovile A.Volta, via F.lli Cairoli 77, Lecco; Collegio Arcivescovile, piazza Santuario 10, Saronno; Istituto Maria Ausiliatrice, piazza Libertà 9, Varese). Inoltre è possibile iscriversi anche il giorno stesso nei gazebo che saranno allestiti nei punti di partenza.

“Andemm al Domm” è una marcia non competitiva che può essere fatta al passo o di corsa; è invece escluso il ricorso a pattini, skateboard, monopattini, biciclette. È promossa dall’Arcidiocesi di Milano, Agesc (Associazione genitori scuole cattoliche), Fidae (Federazione istituti di attività educative), Amism (Associazione milanese scuole materne), Fism (Federazione italiana scuole materne), Cdo (Compagnia delle Opere), la sezione lombarda dell’Age (Associazione italiana genitori).

Ti potrebbero interessare anche: