Il Vicario episcopale ha preso parte al Forum Brand Milano promosso da Palazzo Marino. In allegato il testo del suo intervento

don luca bressan

Si conclude oggi, presso la Sala Napoleonica dell’Università degli Studi di Milano, il Forum Brand Milano, promosso dal Comune e organizzato dal Comitato Brand Milano in collaborazione con Triennale e Università Statale: una due-giorni di incontri e dibattiti sulla nuova immagine della città, nel quale culmina il lavoro svolto negli ultimi due anni dal Comitato per comprendere l’evoluzione della storia identitaria di Milano e il rapporto della città tra la sua tradizione e la sua innovazione. Un dibattito che proseguirà in rete grazie al sito brandmilano.org

Oltre ad alcuni assessori e a numerosi protagonisti del mondo delle istituzioni, della cultura e dell’imprenditoria, all’evento ha preso parte anche monsignor Luca Bressan, vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale della Diocesi di Milano, con un intervento dal titolo «Il patrimonio simbolico immateriale di Milano» che, scrive, «con una parola molto sintetica e allo stesso tempo molto evocativa, il patrimonio simbolico immateriale di una città è la sua anima».

In allegato il testo integrale dell’intervento.

Ti potrebbero interessare anche: