Dalla Moldova al Nicaragua e al Libano i campi di volontariato estivo per conoscere il mondo da un’altra prospettiva. Già aperte le iscrizioni

dialoghi

Scarica il contenuto (2 download) pppp (2 download)

«È un’esperienza impossibile da raccontare, puoi solo viverla» dice Giulia che è stata nei campi profughi del Libano. Per Francesco, che ha vissuto per tre settimane nei villaggi del Nicaragua, «è stato come un tuffo nel mondo». Martina che ha conosciuto i bambini e gli anziani dei piccoli centri agricoli della Moldova spopolati dall’emigrazione ricorda di «essere stata colpita dalla semplicità della vita di quelle famiglie e dalla loro straordinaria capacità di resistenza».

L’estate non è poi così lontana per chi intende programmare un viaggio. Così Caritas Ambrosiana ha aperto le iscrizioni per i “Cantieri della solidarietà” e per presentarli ha messo in calendario una serie di incontri informativi: giovedì 28 febbraio ore 16.30, martedì 2 aprile ore 20.30, martedì 30 aprile ore 18, in via San Bernardino 4 a Milano.

Ti potrebbero interessare anche: