Dal comignolo della Cappella Sistina il segnale dell’esito negativo del primo scrutinio. I cardinali torneranno a riunirsi per votare mercoledì in mattinata

fumata nera

Pochi istanti fa, dal comignolo della Cappella Sistina, una fumata nera ha segnalato l’esito negativo del primo scrutinio tra i cardinali riuniti in Conclave: il successore di Benedetto XVI non è stato eletto.

Mercoledì i cardinali torneranno a riunirsi in Cappella Sistina per votare. In giornata in programma complessivamente quattro scrutini (due al mattino e due al pomeriggio). Le “fumate" sono attese alle 12 e alle 19, a meno che non si giunga all’elezione nel primo scrutinio della mattinata o del pomeriggio: in quel caso la fumata – ovviamente bianca – sarebbe, rispettivamente, tra le 10.30 e le 11 e tra le 17.30 e le 18. 

Ti potrebbero interessare anche: