La due-giorni di orientamento proposta dall’Azione Cattolica Studenti: sabato lavoro a gruppi al Centro diocesano di Milano, domenica lectio divina e Messa a Varese

di Luca COSTAMAGNA

No panic

Due giorni per riflettere sul tema della scelta con gli studenti del liceo che tra pochi mesi, superato il fatidico esame di maturità, dovranno decidere se proseguire gli studi all’universitàm oppure affacciarsi al mondo del lavoro: per un giovane di 18 anni si tratta della prima vera opzione per il proprio futuro.È questa la proposta dell’Azione Cattolica Studenti per il 7 e 8 febbraio a Milano e poi a Varese. Come orientarsi? Quali scelte compiere? E in che modo?

A queste domande si cercherà di dare spazio per un confronto sincero e profondo, senza dare risposte preconfezionate. L’obiettivo, infatti, non è quello di proporre soluzioni o suggerire le strade migliori da percorrere da parte dei futuri “adulti”, quanto piuttosto quello di accompagnare, sostenere e incoraggiare i ragazzi che spesso vivono con ansia e preoccupazione questa scelta, in particolare in un momento storico così segnato dalla difficile congiuntura economica. I ragazzi saranno affiancati da studenti universitari e giovani lavoratori, che potranno rispondere a dubbi o domande specifiche.

Il programma del week-end prevede l’arrivo e l’accoglienza al Centro diocesano di via S. Antonio 5 a Milano e a seguire la suddivisione a gruppi per aree tematiche (medica, artistica, giuridico-economica, linguistica, lavorativa, ecc.), per affrontare per ciascuna indole un confronto che sia utile alle specificità di ogni studente. Una delle caratteristiche della proposta di Azione Cattolica è proprio quella di rendere speciale e particolare il cammino di ciascun ragazzo, senza discorsi generici e vaghi. In questo modo ciascuno si sentirà valorizzato e compreso. E potrà così discernere quale strada sia la migliore, a partire dalle proprie caratteristiche e dalla propria indole. Alle 19.30 è prevista la cena e a seguire la partenza per Varese dove, presso la sede dei frati Cappuccini (viale Borri 109), si pernotterà. La giornata di domenica comincerà con la lectio divina e proseguirà con testimonianze e discussioni sul tema della scelta. Alle 12 si celebrerà la Santa Messa, seguita dal pranzo e da un momento comunitario di verifica condivisa. La giornata si concluderà alle 15.30 per dare a tutti l’opportunità di organizzarsi per il ritorno a casa.

Per le iscrizioni è necessario mandare una mail aacs@azionecattolicamilano.it, esprimendo la propria preferenza in merito alle aree tematiche.

Info: www.azionecattolicamilano.it

Ti potrebbero interessare anche: