In una serata organizzata dalle parrocchie cittadine, dialogo e confronto tra una famiglia, un giovane, un prete e un uomo impegnato nel sociale sulle fatiche del quotidiano

lettera pastorale

«Le prove non ci devono bloccare, neppure quelle causate dalla nostra fragilità». Con questa frase del cardinale Angelo Scola le parrocchie di Cesano Maderno danno appuntamento a tutti venerdì 8 marzo, alle 21, al Cinema&Teatro Excelsior. L’incontro, che avrà la forma del dialogo-intervista tra una famiglia, un giovane, un prete e un uomo impegnato nel sociale, prende avvio dalle pagine della Lettera pastorale del cardinale Scola Alla scoperta del Dio vicino: illustreranno la propria fede, la fragilità e la prova nella vita di ogni giorno.

«L’incontro è proposto dalle parrocchie di Cesano – dichiara Don Flavio Riva, parroco della Comunità di Santo Stefano – e si apre a tutti, come spesso accade nella sala della comunità Excelsior. Nell’ascolto di esperienze abbiamo la possibilità di guardarci come allo specchio e capire meglio noi stessi. Un’occasione da non perdere per comprendere meglio la nostra vita quotidiana». L’Arcivescovo, infatti, afferma che la vita dell’uomo e la sua fede hanno le proprie risorse, ma anche le proprie prove. La prova però non è motivo per bloccarsi, ma per continuare a camminare. In particolare il Cardinale evidenzia le tentazioni e le prove che nascono all’interno della famiglia, di un giovane, di un prete e di un uomo impegnato nel sociale. Il dialogo vuole dare voce, dal vivo, alle opportunità e alle tentazioni che tutti noi viviamo ogni giorno. Sarà un incontro che può aiutare a far luce sull’esperienza umana.

Intervistati da Alessandro Zaccuri (giornalista di Avvenire e scrittore), interverranno Alberto e Letizia Cattaneo (di Lecco, sposati da oltre 34 anni, genitori di tre figli naturali, Giovanni, Paolo e Mattia, e tre figlie in affido, Susan, Claudia e Matieni; nonni in attesa del settimo nipote, impegnati in campo ecclesiale e sociale), don Ivano Tagliabue (sacerdote nel 1998, componente dell’équipe della Formazione permanente del clero della Diocesi di Milano, accompagna in particolare i preti giovani all’inizio del loro ministero), Roberto Colzani (di Giussano, 22 anni, studente di ingegneria energetica, educatore degli adolescenti, responsabile della sala della comunità e cerimoniere, impegnato nell’ambito socio politico e nell’associazionismo, vicino alla realtà francescana) e Fabio Pizzul (giornalista professionista, per 7 anni redattore a Tele+ e dal 1998 direttore di Radio Marconi, collaboratore di Telenova, presidente diocesano dell’Azione Cattolica dal 2002 al 2008, consigliere regionale dal 2011).

Info: tel. 0362.541028 – 0362.516562 – fax 0362.528319 – info@excelsiorcesano.itwww.excelsiorcesano.it

Ti potrebbero interessare anche: