Redazione

La Diocesi di Crema è la più piccola tra quelle di Lombardia. Le pratiche per erigere a Diocesi il cremasco si aprirono nel 1451, sotto il dominio della Serenissima Repubblica di Venezia: l’atto di costituzione è datato 11 aprile 1580, con la Bolla pontificia di Gregorio XIII che di fatto sottrasse Crema alla giurisdizione ecclesiastica di Cremona, Piacenza e Lodi e la dichiarò suffragenea della Chiesa Metropolitana di Milano.

Attualmente la Diocesi, poco più di 92.000 abitanti, è divisa in 6 zone pastorali con 62 parrocchie.

Dal 2005 è vescovo monsignor Oscar Cantoni. I sacerdoti sono 110, una ventina i missionari. Sul fronte della comunicazione è presente da 81 anni il settimanale “Il Nuovo Torrazzo” il cui direttore, don Giorgio Zucchelli, è l’attuale presidente della Federazione Italiana Settimanali Cattolici.

Ti potrebbero interessare anche: