Per il Pontefice è un atto di giustizia fare memoria di colui che è stato «profeta e uomo di discernimento e di pace»

papa francesco

«La memoria dei padri è un atto di giustizia. E Martini è stato un padre per tutta la Chiesa. Anche noi alla “fine del mondo” facevamo gli esercizi con i suoi testi». Lo ha detto oggi papa Francesco ricevendo, in occasione del primo anniversario della morte dell’ex arcivescovo di Milano, i rappresentanti della nuova Fondazione Carlo Maria Martini. Il Pontefice ha ricordato con grande gratitudine e stima la figura di Martini, definendolo «profeta e uomo di discernimento e di pace». 

Ti potrebbero interessare anche: