Milano, 21 aprile 2006


Redazione

Domenica 30 aprile alle ore 10.30 in piazza Duomo a Milano ci sarà la solenne celebrazione di beatificazione di due sacerdoti ambrosiani: Mons. Luigi Biraghi e don Luigi Monza.

La celebrazione sarà presieduta dall’Arcivescovo Cardinale Dionigi Tettamanzi alla presenza del Legato Pontificio, Cardinale José Saraiva Martins.

Si tratta di un autentico evento storico perché è la prima volta che una simile celebrazione avviene in Diocesi. Normalmente, infatti, questo rito si svolgeva a Roma ed era presieduto dal Papa. Benedetto XVI invece ha deciso che i Beati siano proclamati nelle loro diocesi, per sottolineare il loro essere figli di una Chiesa locale.

Alla celebrazione è prevista la partecipazione di oltre 10.000 persone.

Per presentare l’importante evento si terrà una
 

Conferenza Stampa
Giovedì 27 aprile ore 12

presso il salone della Curia Arcivescovile
(Piazza Fontana 2 – Milano)

Alla Conferenza Stampa parteciperanno:

• Mons. Mario Spezzibottiani: Moderator Curiae e Presidente del comitato organizzatore per le Beatificazioni.
• Mons. Ennio Apeciti: Responsabile diocesano del Servizio per le cause dei Santi.
• Suor Augusta Keller: dell’Istituto delle Suore Marcelline fondato da Mons. Luigi Biraghi.
• Dott.ssa Michela Boffi: dell’Istituto secolare delle Piccole Apostole della Carità fondato da don Luigi Monza. >

In allegato la sintesi degli annunci delle beatificazioni dati alla Diocesi dal Cardinale Tettamanzi: il 7 dicembre scorso nella basilica di S. Ambrogio quello di Mons. Luigi Biraghi; il 6 gennaio scorso nel Duomo di Milano quello di don Luigi Monza.

Inoltre in allegato anche una importante nota per i giornalisti, gli operatori televisivi e i fotografi.

don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio Com. Sociali

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi