Milano, 3 marzo 2006

Domenica 5 marzo inizia la Quaresima Ambrosiana. In questo giorno alle ore 15,30 presso la Basilica di S. Ambrogio in Milano, il Cardinale Arcivescovo presiederà il “Rito di elezione dei catecumeni”.
Sono circa 100 persone adulte che, dopo avere compiuto un cammino di due anni di preparazione presso la propria parrocchia o comunità linguistica, vengono ammesse a ricevere i sacramenti dell’iniziazione cristiana.
Alle ore 17,30 nel Duomo di Milano l’Arcivescovo celebrerà l’Eucaristia della prima domenica di Quaresima alla quale seguirà il tradizionale rito della imposizione delle ceneri.

Come è tradizione, durante questo tempo liturgico il Cardinale presiederà in ognuna delle 7 zone pastorali della Diocesi una solenne “Via Crucis” che coinvolgerà tutte le comunità parrocchiali di ciascuna zona.
Il primo appuntamento è per mercoledì 15 marzo alle ore 20.45 presso la parrocchia S. Luigi Gonzaga, Via Tagliamento 10, Milano. È la Via Crucis per la zona della città di Milano.

Anche quest’anno l’Arcivescovo proporrà un percorso di catechesi che verrà trasmesso da Telenova ogni martedì a partire dalle ore 20,45 e dalla radio Circuito Marconi lo stesso giorno a partire dalle ore 21.
Il tema delle catechesi quaresimali sarà “Testimoni della Beatitudine cristiana”. Il riferimento biblico è quello delle Beatitudini secondo il vangelo di Luca (Luca 6,20-26). La scelta indica la via delle beatitudini come ethos fondamentale del cristiano.
Le catechesi saranno tenute in ambienti che rappresentano luoghi di vita nella città e dal loro contesto scaturiranno interrogativi che orienteranno l’ascolto della Parola di Dio e la riflessione. I luoghi scelti sono i seguenti: la Parrocchia Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo in Quarto Oggiaro; l’Università di Milano Bicocca; l’Ospedale Policlinico; il “Villaggio Barona”; un monastero di clausura.

Per ulteriori approfondimenti circa la Quaresima Ambrosiana è possibile consultare il portale della Diocesi di Milano.

don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio Com. Sociali

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi