Giovedì 6 ottobre alle 20.30 all'Auditorium della Casa dell'Economia di Lecco si terrà una serata dedicata ai Dialoghi di vita buona.

Dialoghi Lecco

I Dialoghi sono la risposta all’invito dell’Arcivescovo, espresso nella sua lettera pastorale, per creare “percorsi comuni per la identificazioni della vita buona nella nostra società plurale” ”(A.Scola, Educarsi al pensiero di Cristo, 1G). Il processo iniziato lo scorso anno nella città di Milano, sta dando i sui frutti coinvolgendo i territori e rendendo i cittadini protagonisti di questo dinamismo. La Chiesa Ambrosiana in questo particolare momento storico si vuole mettere in gioco, costruendo – insieme agli altri soggetti culturali attivi – un dibattito forte e ricco di contenuti, aperto a tutti.

 

E’ la prima volta che la proposta viene fatta fuori Milano e per questo chiediamo che venga fatta conoscere.

 

Lecco è una città in forte trasformazione. Dopo la grande crisi degli anni 80 che l’ha trasformata da città fondata sull’economia promossa da alcune grandi industrie a città retta da un tessuto capillare di piccole medie imprese, ora nel volgere di pochi anni si è al terzo capovolgimento: ecco la città dei servizi, del terziario e di progetti innovativi, sia in campo imprenditoriale che del welfare.

Una città di abitanti che in prevalenza lavorano altrove, a Milano, ma che di giorno si anima e vive grazie all’arrivo di altri lavoratori e di studenti che giungono a migliaia, anche dall’estero.

 

Cosa definisce l’anima di una comunità, di una città? E’ compito solo dell’Amministratore pubblico presidiare e promuovere questa definizione? Chi e cosa possono definire l’identità di Lecco? Questo nucleo vuole essere messo al centro del filone lecchese dei Dialoghi.

 

Protagonista della serata sarà la città di Lecco, in tutte le sue specificità, che si interrogherà sul suo passato, presente e futuro.

 

Sono previsti brevi interventi di introduttivi di mons. Maurizio Rolla, vicario episcopale Lecco e di Virginio Brivio, sindaco della città di Lecco e del presidente della Camera di Commercio di Lecco.

 

Si passerà poi al tema vero e proprio durante il quale interverranno: il prof. Silvano Petrosino; Plinio Agostoni, presidente della Icam; Marco Bocciolone professore del Politecnico di Milano, presso la sede di Lecco; Giulio Ceppi, architetto e esperto di urbanistica.

Successivamente un momento teatrale affidato a un artista del territorio: Luca Radaelli leggerà un passo tratto dai Promessi Sposi.

 

Poi un momento di dialogo e dibattito, nel quale i protagonisti della città provenienti dal mondo sportivo (Fabio Palma presidente dei Ragni di Lecco), socio-sanitario (Luisa Minoli, presidente La Nostra Famiglia), universitario (un rappresentante degli studenti) rivolgeranno i loro quesiti ai relatori che sono intervenuti nella prima parte della serata. La serata sarà moderata da Riccardo Bonacina, direttore di Vita.

 

Davide Van De Sfroos concluderà la serata con i suoi pensieri e le sue canzoni.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi