Il primo scrutinio della mattinata non ha avuto esito positivo. Ora gli sguardi tornano a fissarsi sul comignolo della Sistina per il risultato della seconda votazione

fumata non

Nessuna fumata di mezza mattina dal comignolo della Cappella Sistina. Se il primo scrutinio della seconda giornata di Conclave avesse avuto esito positivo, ci sarebbe stata la fumata bianca tra le 10.30 e le 11. Nessun segnale, invece: quindi i 115 cardinali elettori procederanno al secondo scrutinio di oggi, per il quale la fumata – bianca o nera – è attesa intorno alle 12. In piazza intanto, malgrado la pioggia, molta gente è in preghiera, con i Rosari in mano.

Se non ci sarà stata l’elezione, i cardinali lasceranno la Sistina intorno alle 12.30, per tornarvi alle 16 per i due scrutini del pomeriggio. In questo caso gli sguardi torneranno a fissarsi sul comignolo per scrutare la fumata, che potrebbe esserci tra le 17.30 e le 18 in caso di elezione al primo scrutinio del pomeriggio, oppure intorno alle 19.

 

  

Ti potrebbero interessare anche: